2 risposte a “Lettera aperta sul Salone della piccola Editoria di Milano

  1. Dispiace apprendere quanto sopra,solidarizzo e incito a perseverare in questi tempi così difficili,direi quasi ostili,per la Cultura dello scritto.

  2. Sono d’accordo: bisogna perseverare e andare avanti, su questo non ci sono dubbi. I piccoli editori indipendenti con una linea editoriale seria, sono importanti più della grande editoria, che spesso cerca lo scoop per il best seller.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...