Archivi categoria: scrittori

Narrativo Presente: perché non pubblichiamo l’ebook di “Europei”

europadi
Cristiano Abbadessa, direttore editoriale Autodafé Edizioni
Giulia Pieretto, redazione Emergenza Scrittura

Alla fine ci siamo arresi. Dopo aver provato ad allungare i termini, tenendo il tema vivo per due mesi, abbiamo preso la dolorosa decisione di non selezionare alcun racconto tra quelli inviati e di non pubblicare, pertanto, l’ebook con la raccolta dei migliori contributi inviati sul tema “Europei”, lanciato a marzo e prolungato ad aprile. Ai primi di giugno, non uscirà il titolo della collana di ebook del Narrativo Presente.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in comunicazione, iniziative, NarrativoPresente, scrittori

Narrativo presente: perché in aprile reiteriamo il tema Europei

europadi Cristiano Abbadessa

Per il mese di aprile, come avrete probabilmente visto nella pagina del lancio , abbiamo deciso, in accordo con gli amici di Emergenza Scrittura, di prolungare l’invito a inviare racconti sul tema proposto all’inizio del mese di marzo. Una decisione non facile, perché di norma abbiamo cercato di evitare una scelta di questo tipo, anche quando si sono presentate situazioni in apparenza simili, ma che questa volta ci è sembrata opportuna per un paio di buone ragioni.
Anzitutto, nella partecipazione del mese di marzo si sono purtroppo riproposti alcuni limiti che, a suo tempo, ci avevano indotto alla sospensione temporanea del progetto: una qualità non sempre eccelsa dei racconti inviati e, soprattutto, un raccolto davvero modesto dal unto di vista quantitativo. Due elementi che non consentivano, obiettivamente, di “chiudere il numero” per la pubblicazione dell’ebook, e avrebbero peraltro costretto a cestinare anche quanto di buono è arrivato. Situazione non nuova, che in passato abbiamo risolto saltando una pubblicazione mensile e passando ad altro tema, ma che nell’occasione ci sarebbe parsa precipitosa.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in NarrativoPresente, scrittori

Il manoscritto e la fatica inutile

ambientedi Cristiano Abbadessa

Dalla nostra sede legale mi arriva una busta bianca, priva di mittente e di francobolli, quindi presumibilmente consegnata a mano. La apro e ci trovo un manoscritto. Il che non è normale, perché noi non riceviamo manoscritti, chiediamo sinossi preliminari, se vogliamo leggere l’opera ce la facciamo spedire via mail. E, infine, perché la nostra sede non è la redazione.
Continua a leggere

6 commenti

Archiviato in comunicazione, economia, etica, lavoro, linea editoriale, scrittori

Ottobre 2014: non esce il Narrativo Presente sul tema “Antisemiti”

di Cristiano Abbadessa

bucoNel mese di ottobre non verrà pubblicata la consueta raccolta mensile dei racconti del Narrativo Presente. Avrebbe dovuto essere disponibile la selezione dei migliori racconti sul tema lanciato nel mese di agosto, dal titolo “Antisemiti”. In considerazione della scarsa attinenza al tema delle narrazioni inviate, abbiamo deciso di non pubblicare alcun racconto e, di conseguenza, di saltare questa uscita della raccolta. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in NarrativoPresente, scrittori

Facciamo la squadra per i Racconti mondiali.

Il calcio, l’Italia e la nuova iniziativa editoriale per Narrativo Presente
di Cristiano Abbadessa

imgSquadra2È partita la selezione per allestire la squadra mondiale per il mese di giugno.
La nostra squadra, quella di Autodafé, che si schiererà in campo con i Racconti mondiali, una raccolta di brevi produzioni letterarie ispirate alla più importante manifestazione calcistica del pianeta, al suo impatto storico e sociale, al suo vissuto nel nostro paese.
La competizione tra gli scrittori per entrare in squadra è aperta, e potete leggere nella sezione dedicata del nostro sito tutte le regole per la partecipazione .
Qui, in breve, vale la pena di ricordare le tappe principali dell’iniziativa e il suo spirito.
Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in calcio, NarrativoPresente, scrittori

Cari politici, se aveste letto le opere di Autodafé, i forconi non sarebbero una sorpresa

di Cristiano Abbadessa

forconiNon ho capito molto delle proteste di piazza di questi giorni, dei forconi, dei movimenti spontanei e di quanti si sono accodati. Vittima dei miei schematismi, fatico a inquadrarli; e, soprattutto, fatico a cogliere se, oltre alla protesta, esiste un collante di rivendicazioni comuni e compatibili.
Non ne ho capito molto, ma posso dire con serenità che una sollevazione di queso tipo me l’aspettavo. Anzi, mi domandavo come mai non fosse ancora avvenuta. E, per quanto confusi negli intenti, i moti di piazza mi paiono chiarissimi nell’essenza, attesi e inevitabili.
Non possiedo la sfera di cristallo, e non sono un politologo o un sociologo. Però mi so guardare intorno e, soprattutto, per mestiere ho letto, negli ultimi anni, quel che i nostri autori (o gli aspiranti autori) hanno scritto della realtà sociale dell’Italia contemporanea.
Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in ambientazione, etica, governo, NarrativoPresente, scrittori

Collettivo Zampalù e Trauma di Stato: escono i nuovi titoli di Autodafé

di Cristiano AbbadessaCopertinaPerEbook:Cop_Lucertola

A due anni esatti dalle nostre ultime uscite, come promesso, siamo dunque riusciti a tornare sul mercato editoriale con due nuovi titoli: Collettivo Zampalù di Federico Bagni e Trauma di Stato di Alessandro Didoni (la cui versione digitale, in forma sperimentale, è per la verità già disponibile dalla scorsa primavera).
14_cop_CollettivoZampalu:Layout 2Si tratta di due romanzi che rispecchiano, ancora una volta, le caratteristiche della nostra casa editrice: alta qualità letteraria unita all’indispensabile attenzione verso le tematiche sociali dell’Italia contemporanea. Due opere diverse per quanto riguarda la trama, peraltro in entrambi i casi molto coinvolgente, che presentano invece alcune affinità anche casuali, come un’ambientazione in prevalenza milanese.
Due romanzi che, a conferma della versatilità di Autodafé in questo senso, si distinguono per la netta diversità stilistica. Eppure, dai primi significativi riscontri, tanto l’avvolgente e meditata narrazione di Bagni quanto il secco e inclusivo raccontare di Didoni hanno saputo entusiasmare i lettori. In molti casi, i medesimi lettori: segno che le pur evidenti differenze di stile non sono tali da rendere, secondo i gusti personali, adorabile l’uno e indigeribile l’altro o viceversa.
Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in iniziative, linea editoriale, promozione, scrittori

La valutazione di proposta editoriale: un servizio utile a tutti gli autori

di Cristiano Abbadessa

valutazioneDa oltre due anni (settembre 2011) la nostra redazione dei Servizi Editoriali fornisce, fra gli altri, il servizio di valutazione di proposta editoriale (VPE): sulla base di una sinossi ampia, di un profilo biografico, di una breve presentazione via mail, dell’incipit e di un brano a scelta inviati dall’autore, la redazione elabora una scheda VPE in cui riassume le caratteristiche essenziali dell’opera, fornisce una prima valutazione su struttura e stile, suggerisce le tipologie di editori potenzialmente interessati, evidenzia eventuali problemi o limiti cui l’autore è opportuno ponga rimedio prima di indirizzarsi a un editore. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in agora, linea editoriale, scrittori, servizi editoriali